La Conferenza Locale per la Sanità – Conferenza dei Sindaci

Prevista dagli artt. 3 e 14 del D.L.vo 229/99, per la RMF si traduce nella Conferenza dei Sindaci, dove le istituzioni locali concorrono alla definizione degli indirizzi e della programmazione delle attività sanitarie e sociosanitarie al fine di soddisfare le esigenze dei cittadini.

La conferenza dei Sindaci dei Comuni, che afferiscono all'ambito territoriale dell'Azienda USL RMF, è l'organismo rappresentativo delle Autonomie locali e come tale esprime i bisogni sociali a rilevanza sanitaria della comunità. E' momento di confronto tra la ASL e gli Enti Locali ed è occasione per una valutazione dell'attività sanitaria svolta e per una analisi dell'organizzazione dei servizi sanitari territoriali. E' anche la sede dove valutare i risultati conseguiti con l'attuazione dei piani di zona, con l'individuazione delle rispettive competenze e delle concrete modalità operative mirate ad una efficace integrazione socio­sanitaria.

Per la RMF, la Conferenza dei Sindaci mette a confronto la ASL ed il Comitato di Rappresentanza dei Sindaci, composto da un Sindaco per ogni Distretto in rappresentanza di tutti i Sindaci di quel Distretto, ed inoltre dal Sindaco del Comune che ha il maggior numero di abitanti.

Nelle Conferenze locali per la Sanità vengono analizzati i rapporti tra la popolazione e la ASL e soprattutto gli aspetti di tutela della salute dei cittadini nei quattro Distretti dell'Azienda.

- Regolamento

- Verbali 

VIDEO INTEGRALI delle Ultime Conferenze (in ordine di data)