Informativa, art. 13 del D.Lgs. 196/2003
(Codice in materia di protezione dei dati personali)

1. Informazioni per la consultazione del sito
Nessun trattamento di dati personali viene svolto in seguito al semplice accesso a questo Sito.
Eventuali dati personali forniti dagli utenti che inoltrano richieste, segnalazioni od altro, sono utilizzati al solo fine di eseguire il servizio o la prestazione richiesta e sono comunicati a terzi nel solo caso in cui ciò sia reso obbligatorio da una normativa Regionale, Nazionale od Europea.

2. Trattamenti specifici
L’invio facoltativo, esplicito e volontario di dati personali attraverso e-mail, od altri servizi qualificati di questo sito,  comporta la successiva acquisizione di alcuni dati standard dell’utente (tra cui l’indirizzo email), nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva.

Il conferimento dei dati personali richiesti è necessario per rispondere alle istanze e segnalazioni e, quindi, per l’espletamento dei servizi offerti on line; pertanto la loro mancata indicazione comporta l'impossibilità di accedere e usufruire del servizio di comunicazione prescelto.

I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati, per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti, esclusivamente da personale della ASL incaricato del trattamento e non saranno oggetto di comunicazione all’esterno ovvero di diffusione.
Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

In relazione al trattamento dei dati raccolti, l’interessato potrà esercitare i diritti previsti dagli artt. 7 e ss. del Codice.
Il titolare del trattamento è la ASL RM/F, al quale gli interessati potranno rivolgersi attraverso il servizio URP aziendale (urp@aslroma4.it) per qualsiasi richiesta informale relativa al trattamento dei dati personali ovvero utilizzando l’apposito modulo sotto riportato.
 


Informativa generale ASL Roma 4

 

Modulo esercizio diritti
 
 

Provvedimento del Garante per la protezione dei dati personali n 331 del 04/07/2013 in materia di utilizzo dei verbali delle Commissioni mediche ai fini del rilascio del contrassegno invalidi e per l'ottenimento delle agevolazioni fiscali previste per le persone con disabilità
 


Regolamento Regionale 30 Aprile 2014 n. 11

BUR 2 maggio 2014, n.35 - Supplemento n.1
Regolamento regionale concernente: “Trattamento dei dati sensibili e giudiziari di competenza della Giunta regionale, delle aziende Unità Sanitarie Locali, degli enti dipendenti e delle agenzie regionali, delle società e degli altri enti privati a partecipazione regionale, ai sensi degli articoli 20 e 21 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n.196 (Codice in materia di protezione dei dati personali)”

Privacy e lavoro: il nuovo vademecum del Garante


Responsabili del trattamento dei dati al 02/12/2016